BUON 2005

Essere sotto il getto caldo della doccia, dopo esserti lavato con il bagnodoccia alla corteccia dell’Erbolario gentilmente regalato da una collega, sentire il profumo forte della corteccia che ti penetra le narici, chiudere gli occhi e sognare: “Di essere in una baita in aperta montagna. Fuori quasi 150 cm di neve e tempesta di neve che infuria. Dentro, essere comodamente seduto su una poltrona vicino al camino acceso che emana il suo calore, con una copertina sopra le gambe, un buon libro da leggere, la pipa accesa che emana il suo profumo nell’aria e un bicchiere di ottimo cognac riscaldato che emana i suoi effluvi. Attendere così la mezzanotte in compagnia delle persone a cui si vuole bene sperando che il 2005 sia per ognuno di noi un anno migliore”.

SERENO E FELICE 2005 A TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.