Filetti di “Tonno”

Ieri ho acquistato due bei pezzi di filetto di tonno.

E ieri sera li ho cucinati.

Ho iniziato con il togliere e mettere da parte due pezzi piccoli dei filetti, da utilizzare per una tartare.

Il resto dei filetti li ho messi in un pentolino con 2 cucchiai d’olio e li ho scottati per un paio di minuti su ogni lato, lasciando l’interno ancora crudo.

A parte ho preparato, sbattendo con una forchetta, una salsina di accompagnamento con due cucchiai d’olio extravergine, un cucchiaio di aceto balsamico, mezza arancia spremuta, un pizzico di sale e un pizzico di pepe.

Ho versato la salsa sopra i filetti scottati, ottimi (la prossima volta la salsina la proverò calda facendola leggermente addensare).

Per la Tartare ho tagliato a coltello grossolanamente le parti di tonno lasciate prima da parte.

Ho tagliato finemente un pò di cipolla bianca, un cucchiaio di capperi e un paio di acciughe, ho aggiunto i triti al tonno precedentemente tagliuzzato, un filo d’olio extravergine, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e il restante succo d’arancia con il succo di mezzo limone.

Ho mescolato bene tutto il composto e l’ho messo in una scodellina d’alluminio e poi rigirata sopra un piatto, dopo 5 minuti, il tempo di far prendere sapore al tonno, l’abbiamo mangiata.

Spettacolo. Purtroppo non ho fatto fotografie, ma vi assicuro, assolutamente da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.