Feed on
Posts
Comments

No, non sono tornato adesso dall’Austria.

E’ dal 2 che siamo rientrati ma non ho avuto ancora modo di aggiornare il blog.

Il resoconto del Capodanno in Austria?

Bellissimo.

Una sola foto, questa:

Hallstatt, forse uno dei più bei paesini dell’Austria almeno per me e di quelli che ho visto.

Vi consiglio, andate a visitarlo.

Alcune informazioni:

Hallstadt / Hallstättersee

Il lago s’insinua in una valle di origine glaciale come un fiordo, le sue acque limpide creano un meraviglioso gioco di luci riflesse: a volte sono verdi, a volte blu, a volte quasi nere…
La temperatura dell’acqua non raggiunge mai i 20° C ed è popolato da 14 diverse specie di pesci.

Da vedere:

  • la miniera di sale di Hallstatt è la più antica del mondo, qui, nel 1734, fu ritrovato “l’uomo nel sale”, la salma di un minatore sepolto da una frana in tempo preistorico. Dal 1846 al 1899 venne scoperta un’importante necropoli, risalente all’età del ferro (1000 a. C.), contenente numerose tombe con oggetti artigianali.
  • Il pittoresco villaggio di Hallstatt fu definito da Alexander von Humboldt “la più bella località lacustre del mondo”. La regione Dachstein-Hallstättersee è Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale dell’UNESCO;
  • Il cimitero e l’ossario con i famosi teschi dipinti con motivi floreali e con il nome del defunto.
  • Importanti reperti storici dell’era di Hallstatt nel Museo preistorico.

Leave a Reply

This blog is protected by Dave\'s Spam Karma 2: 19279 Spams eaten and counting...